Primi piatti, ricetta, Vari

Tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive

Questi tortiglioni sciuè sciuè sono proprio adatti alle giornate di caldo afoso del mese di luglio. La ricetta è semplicissima ma molto saporita e si prepara all’impronta. Non occorre una gran tecnica ai fornelli per la cottura del sugo di condimento che richiede circa una quindicina di minuti. In buona sostanza basta il tempo di cottura dei tortiglioni e ci si siede a tavola. Velocità e semplicità d’esecuzione sono importanti quando si torna affamati da una rilassante mattinata di mare. In queste occasioni bisogna portare a tavola magari una portata unica che sazi subito senza rinunciare al gusto. Leggendo questo breve articolo vi renderete conto che i tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive sono perfetti in questo senso.

Gli ingredienti che servono sono tre, passata di pomodoro, olive nere e tonno in scatola di buona qualità. Il tipo di olive sceglietele a vostro gusto io preferisco le Taggiasche sottolio che trovo particolarmente gradevoli. Per il soffritto ci occorrono aglio, mezza cipolla, un peperoncino rosso secco e olio d’oliva extravergine. L’aglio va tagliato a lamelle sottili e la cipolla affettata a velo in modo che possano cuocere in tempi brevi. Più che cuocere i due ingredienti devono disfarsi scomparendo nella salsa. Il loro compito è profumare ma quando il sugo è pronto non si devono sentire sotto i denti.

 La cottura dei tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive si svolge in cinque passaggi. Per primo s’appronta il soffritto a fiamma viva. Quando profuma si aggiungono le olive con poco olio di conservazione e si lasciano cuocere 4-5 minuti. Trascorso questo tempo si versano in padella 300 g di passata e si fa stringere a fiamma bassa. Sparita tutta l’acqua della passata si unisce il tonno ben sgocciolato e si fa insaporire 2- 3 minuti.  A questo punto aggiustate di sale spadellate la pasta scolata al dente e servitela immediatamente ben calda. I tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive sono dunque semplicissimi ma riscuotono sempre un buon gradimento.

Per ottenere un risultato ottimale usate dei tortiglioni di marca che reggano la cottura senza rompersi. Se potete scegliete una pasta gustosa di per se in modo che non sfiguri al confronto del saporito sugo di condimento. Provateli con una spolverata finale di prezzemolo tritato finemente e credo proprio che non ve ne pentirete.

 

 

I tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive li ho accompagnati ad un bottiglia di VIGNA’ANGENA – Vermentino di Gallura D.O.C.G. Profumato, fresco e dotato di una intrigante sapidità marina s’è rivelato buon compagno al piatto.

 Tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive

Tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive

Di ropa55 Pubblicata: luglio 23, 2016

  • Resa: 350 g tortiglioni (4 Persone servite)
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Pronta In: 25 minuti

I tortiglioni sciuè sciuè con tonno e olive sono un gustoso primo piatto che s'esegue in un mezzora, ottimo per queste giornate di Luglio calde e afose.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziate soffriggendo il peperoncino, l'aglio a lamelle e la cipolla affettata sottile.
  2. Quando profuma unite le olive con poco olio di conservazione. Lasciate insaporire 4-5 minuti.
  3. Aggiungete la passata a crudo. Cuocete a fiamma bassa fino ad asciugare l'acqua emessa.
  4. Unite il tonno sbriciolato grossolanamente e ben scolato dall'olio. Stringete la salsa e alla fine aggiustate di sale.
  5. Saltate i tortiglioni scolati al dente con il sugo. Servite immediatamente spolverando con prezzemolo tritato fine.